Terre d'Oltrepò

Cantine-terre-1

L’Oltrepò Pavese, piccola regione collinare a sud della Pianura Padana, è sin dai tempi degli antichi romani, una terra vocata per la produzione di vini di altissima qualità.

Questo è il nostro territorio che data la vicinanza del Po in pianura è sabbioso e argilloso, mentre in collina è argilloso-marnoso, frammisto a calcare.

E’ qui che la conformazione del suolo ha favorito la coltivazione della vite. Questi colli hanno così accolto la vite che in tempi a noi vicini ha assunto quel tipico aspetto a filari ordinati e perfettamente scanditi.

Terre d’Oltrepò s.c.a.p.a. nasce il 1 luglio 2008 a seguito dell’Atto di fusione tra la Cantina Sociale Intercomunale di Broni S.C.A.R.L. nata nel 1960 e la Cantina di Casteggio S.C.A.P.A. nata nel 1907.

Le Botteghe del Vino dove è possibile degustare ed acquistare l’intera gamma dei nostri vini.

Cantina di Broni

Via Sansaluto n.81, 27043 Broni (PV)

tel. 0385.51505
Orari: lun-sab 08.30-12.30 / 14.30-18.30
Domenica 09.00–12.30 vino sfuso e imbottigliato / 14.30–18.30 solo vino imbottigliato

Cantina di Casteggio

Via Torino n.96, 27045 Casteggio (PV)

tel. 0385.51505
Orari: lun-sab 08.30-12.30 / 14.30-18.30
Domenica 09.00–12.30 vino sfuso e imbottigliato

CHIUSURA ESTIVA

Cantina di Broni

DAL 14 AL 15 AGOSTO 2016

Cantina di Casteggio

DAL 01 AL 15 AGOSTO 2016

terreoltrepo2

Cantine-Terre-Oltrepò

Questa fusione ha originato la più importante realtà vitivinicola di tutto l’Oltrepò Pavese e dell’Italia Nord-Occidentale e l’insieme delle due unità produttive, di Broni e Casteggio, durante la scorsa vendemmia 2014, hanno vinificato oltre 400.000 quintali di uve tra cui primeggiano per quantità e qualità il Pinot Nero, Il Pinot Grigio ed il Riesling.

 

Dopo la metà di agosto e sino ad ottobre inoltrato dalle belle colline oltrepadane, coltivate da oltre 900 aziende viticole per 4.500 ettari di vigneto specializzato, scendono a valle preziose e selezionatissime uve per essere trasformate, con cura ed attenzione, nei pregiati vini che riportano in bottiglia le peculiarità di ogni vitigno e le variabilità del suolo e del clima di questo angolo altamente vocato di Lombardia.

Molti sono i vini perché molti sono i microclimi ed i terreni dove si coltiva la vigna, ogni vitigno si è adattato ad un particolare ambiente portando risultati sempre di eccellenza.

Sulle alte colline della Valle Scuropasso il Pinot Nero genera vini base per la produzione di elegantissimi spumanti metodo Classico di elevato lignaggio capaci di competere con i più blasonati concorrenti tanto da essere oggi identificati con la Denominazione di Origine Controllata e Garantita.

Lo stesso vitigno Pinot Nero coltivato invece sulle basse e calde colline affacciate alla pianura, origina vini rossi leggeri e gradevolissimi con profumi fruttati oppure speziati dopo l’ invecchiamento.

Sui terreni calcarei e bianchissimi nascono profumati e suadenti Moscati oppure vivaci e fruttati Riesling mentre il miglior Pinot Grigio preferisce terreni più leggeri e freschi per dare vini bianchi ricchi di corpo sapidità e persistenze palatali.

Nel mondo dei vini rossi il nostro microclima favorisce unicità enologiche come il Bonarda, rosso fruttato, piacevole e vivace, di corpo e di facile beva ed ottimo per accompagnare le tipicità locali.
Il secondo vitigno per importanza è il Barbera, coltivato sui terreni più argillosi per produrre vini ricchi in colore, dai riflessi violacei, dai sentori fruttati e dal gusto deciso e persistente.

All’interno della denominazione esistono poi due antiche menzioni figlie di tradizioni enologiche e di uvaggi storici per la zona : il Buttafuoco, rosso invecchiato dal colore granato e dal profumo complesso e speziato con gusto garbatamente tannico e persistente ed il Sangue di Giuda, rosso dolce e frizzante piacevolmente fruttato adatto all’abbinamento con i dolci della tradizione.

La professionalità e l’esperienza si fondono in questa nuova iniziativa e la rendono un’azienda a cui guardare per un futuro sempre più promettente; nasce inoltre con l’intenzione di dare un obiettivo concreto alla vitivinicoltura Oltrepadana.
In pratica dalla vite alla commercializzazione garantiamo ai nostri consumatori la totale qualità e genuinità dei nostri prodotti.